DE FR IT

effetto lettere

A, B, O:

quando i gruppi sanguigni mancano, la situazione diventa critica. Grazie di cuore a tutti i donatori che contribuiscono all’approvvigionamento di sangue!

Cosa accadrebbe se improvvisamente venisse a mancare sangue perché nessuno ne dona più? Impensabile... le donazioni di sangue sono vitali. Per attirare l’attenzione del pubblico su questo fatto, è stata lanciata la campagna internazionale «Missing type». Il 15 e 16 agosto aziende e personaggi famosi in Svizzera e in oltre 20 Paesi di tutto il mondo hanno cancellato le lettere A, B e O (che sta per 0) dai loro nomi, loghi, testi e prodotti.

Cogliamo l’occasione presentataci dalla campagna per ringraziare le donatrici e i donatori di sangue in Svizzera che con il loro impegno altruistico aiutano a coprire il fabbisogno di sangue.

Per garantire anche in futuro l’approvvigionamento di sangue, sono però necessari nuovi donatori giovani. Solo co è possibile compensare la perdita, dovuta all’età, di donatori fedeli.

Impressioni sulla campagna

Ogni secondo tre pazienti in tutto il mondo ricevono trasfusioni di sangue.

In Svizzera sono necessarie circa 900 donazioni di sangue al giorno.

Solo il 5 per cento della popolazione in Svizzera dona sangue.

Quattro persone su cinque hanno bisogno una volta nella loro vita di sangue o di medicamenti derivati dal sangue.

Più sulla campagna

Missing Type international

I nostri partner

Tutti i partner in un solo colpo d’occhio